IL FESTIVAL DALL'ANIMA ROCK

Dal 2006 il Festival del Cinema Invisibile promuove il cinema che dà valore alla ricerca, ai nuovi linguaggi e alla creatività. Dopo i primi anni dedicati solo al cinema italiano, dal 2014 il Festival ha ampliato lo sguardo sul panorama mondiale acquisendo il nome Lecce Film Fest (LFF).

Il concorso mette a confronto le più interessanti produzioni internazionali di ogni genere e durata e rappresenta una delle rare possibilità per i registi indipendenti di mostrare i propri film al pubblico salentino e un’occasione unica per Lecce di conoscere un’altra idea di cinema.

Il Festival è arricchito da proiezioni di cult movie, film sul rock, iniziative di formazione, incontri culturali e sociali, mostre e concerti, che si svolgono durante tutto l’anno.

L’iniziativa è prodotta e realizzata dal Cineclub Fiori di Fuoco.

LECCE FILM FEST 18: ISCRIZIONI

Sono aperte le iscrizioni alla diciottesima edizione del Lecce Film Fest.

LFF. LIBRI: FRANCO BATTIATO - IL MIO SUONO

La prima pubblicazione della nuova collana editoriale “Lecce Film Fest. Libri” è dedicata a Franco Battiato.

Il libro, scritto dal direttore del Festival Nicola Neto e frutto di un lungo e attento lavoro di ricerca fatto di ascolti, visioni, letture, viaggi, interviste e seminari, nasce con l’intenzione di orientare il lettore nella conoscenza della vita, della produzione e della personalità dell’artista siciliano attraverso un ritratto a tutto tondo che prende forma dall’esame della discografia e delle sue letture mistiche e dall’analisi del modo di comporre la musica, di concepire i testi e di occuparsi di altre forme d’arte.

In appendice, una cronologia dettagliata della carriera, gli ascolti consigliati e gli scatti inediti del fotografo Adriano Scognamillo.

Per informazioni: 348.7667033; leccefilmfest@gmail.com

SEMINARIO BATTIATO

Sabato 11 – 22 – 25 maggio 2024, ore 18.00

Lecce, Convitto Palmieri

Torna il seminario dedicato al percorso artistico, mistico e filosofico di Franco Battiato con una seconda edizione di approfondimento rivolta a studiosi e appassionati. Tre giornate, tre settimane, per confrontarci su tutti i dischi del musicista siciliano alla ricerca dei suoi tesori nascosti.

L’iniziativa è ideata da Nicola Neto, direttore del Lecce Film Fest, e realizzata in collaborazione con Biblioteca Bernardini e Polo BiblioMuseale di Lecce.

Ingresso a ciascun incontro: € 10 (€ 5 con Tessera Cineclub).

Per informazioni: 348.7667033; leccefilmfest@gmail.com.

INCONTRO ROCK STORIES

Domenica 24 marzo 2024, ore 19.00

Lecce, Officine Culturali Ergot

I suoni e le voci della musica alternativa.

Un incontro speciale all’insegna del rock underground con la partecipazione di Livia Ferri, una delle più interessanti cantautrici nazionali emergenti, e Caterina Palazzi, leader della band sperimentale Sudoku Killer e annoverata dalla critica tra i venti migliori contrabbassisti italiani di sempre.

La serata, tra suoni e visioni, prenderà spunto dalle suggestioni di David Bowie e Lou Reed e dalle storie di sei band di culto, Violent Femmes, Pixies, Talk Talk, The Pogues, The Smiths e Jesus and Mary Chain, ciascuna delle quali incarna, a suo modo, lo spirito dell’artista indipendente. 

Seguirà una conversazione “acustica”, intima e intensa, nella quale le due compositrici romane, strumenti alla mano, condivideranno con il pubblico le motivazioni artistiche e personali che le hanno condotte sulla strada della musica alternativa.

Ingresso Euro 10,00 (Euro 5,00 per i possessori di Tessera Cineclub).

Info: 348.7667033 – leccefilmfest@gmail.com.

INCONTRO ROCK STORIES

Venerdì 1 marzo 2024, ore 19.00

Lecce, Convitto Palmieri

Saranno i Cure, la più amata dark-band degli Anni 80, i protagonisti della nuova Rock Story targata LFF.

Tra atmosfere decadenti, capelli cotonati, massicce dosi di rossetto rubino e tanto humour, Nicola Neto, direttore del festival, e Sergio Luceri, cultore del gruppo inglese, esploreranno il mistero di Robert Smith attraverso i molteplici riferimenti musicali, letterari e cinematografici. A seguire un omaggio al compianto critico d’arte leccese Antonio TalescoL’incontro è organizzato in collaborazione con il Polo Bibliomuseale di Lecce.

Ingresso Euro 5,00 (gratuito per i possessori di Tessera Cineclub); Info: 348.7667033 – leccefilmfest@gmail.com.

RASSEGNA: E non è ancora finita... CCCP - CSI

Sabato 13 e 20 gennaio 2024, ore 18.00

Mercoledì 24 gennaio 2024, ore 20.00

Lecce, Convitto Palmieri

Si svolgerà a gennaio, presso il Convitto Palmieri di Lecce, la rassegna E non è ancora finita…”, tre giornate di incontri e proiezioni che il Lecce Film Fest dedica ai CCCP – Fedeli alla Linea e al Consorzio Suonatori Indipendenti, due tra le più importanti ed influenti band della musica indipendente italiana, entrambe guidate da Massimo Zamboni e dal carismatico Giovanni Lindo Ferretti.

Nei primi appuntamenti, fissati per sabato 13 e 20 gennaio, alle ore 18.00, i direttori del festival Ornella Striani e Nicola Neto racconteranno due decenni di punk filosovietico e di dischi di culto prendendo spunto dalla mostra antologica Felicitazioni! e dalla recente réunion del gruppo reggiano.

La rassegna, organizzata in collaborazione con il Polo Biblio-Museale di Lecce, si concluderà mercoledì 24 gennaio, alle ore 20.00, con la proiezione, in anteprima nel capoluogo salentino, del film “Kissing Gorbaciov” (Italia 2023, 97 minuti), diretto da Andrea Paco Mariani e Luigi D’Alife, sull’incredibile tour del 1988 che, a suon di rock e utopie, creò un ponte tra il Salento, Mosca e l’Emilia rossa.

Saranno presenti in sala Andrea Paco Mariani, Sergio Blasi e Valentina Avantaggiato.

Ingresso gratuito e prenotazione automatica del posto all’intera rassegna con tessera cineclub; la tessera può essere acquistata, al costo di € 20, mediante PayPal (cineclub@libero.it), bonifico bancario (Cineclub Fiori di Fuoco – Iban: IT88Q0306967684510753960265) o in contanti nei giorni della rassegna. Ai posti rimanenti si potrà accedere senza tessera (in tal caso non è possibile prenotare il posto). Informazioni: 348.7667033, leccefilmfest@gmail.com.

INCONTRO ROCK STORIES

Venerdì 17 novembre 2023, ore 21

Lecce, Officine Culturali Ergot

Sono sulla breccia da quasi 50 anni, osannati in tutto il mondo da milioni di fan di ogni età, eppure, per l’opinione pubblica generale, gli Iron Maiden costituiscono ancora un pericoloso tabù. Nonostante le citazioni letterarie, storiche, religiose e cinematografiche presenti nei testi, l’antimilitarismo e le melodie coinvolgenti, la loro musica (e tutto il genere metal di cui la band inglese rimane la massima esponente) non gode di buona reputazione: rumorosa, poco intellettuale, diabolica e politicamente scorretta. Nell’incontro, in collaborazione con il progetto Natural Born Killers di Marco Manico e Ryan Ridit, abbiamo analizzato la carriera, le parole, i simboli e le linee armoniche di questo mitico gruppo. E voi, avete davvero paura del metallo?

LECCE FILM FEST 17

5 settembre 2023

6 settembre 2023

7 settembre 2023

8 settembre 2023

9 settembre 2023

Alle ore 19.30 sono stati annunciati il vincitore del premio “Miglior Film 2023”, individuato dalla giuria e dal pubblico, al quale è stata assegnata la somma di € 500,00, e il vincitore del “Premio Cineclub”, individuato dalla direzione artistica, al quale è stata assegnata la somma di € 200,00.

20.00

Informazioni

un’iniziativa prodotta e realizzata da
CINECLUB FIORI DI FUOCO

in collaborazione con
UNIONE ITALIANA CIRCOLI DEL CINEMA
e LICEO VIRGILIO-REDI

con il patrocinio del
MINISTERO DELLA CULTURA
DIREZIONE GENERALE CINEMA E AUDIOVISIVO

ideazione e direzione
NICOLA NETO / ORNELLA STRIANI

staff
NICOLE CAPUTO / MAURA CARICATO / DIARRA JENG / MARIA ANTONIETTA LOSITO
SIMONA MARGHERITO / FRANCESCA PECORARO / MICHELLE SOLAZZO

comitato scientifico
DANIELE CLEMENTI / FRANCO FARINA / DEMETRIO SALVI

sede del festival
OFFICINE CULTURALI ERGOT
(Piazzetta Falconieri – Lecce)

ingresso giornaliero
€ 5,00

contatti
www.leccefilmfest.it
Facebook Lecce Film Fest
Instagram lecce_film_fest
Whatsapp +39 379.1058650

CONTATTI

SEMINARIO

Lecce Film Fest presenta il primo seminario interamente dedicato a Franco Battiato.

Attraverso i suoi dischi, le sue parole, i suoi viaggi, i suoi libri, la sua arte visiva e la riflessione comune tra studiosi, musicisti, registi e appassionati, il seminario, ideato e curato dal direttore del festival Nicola Neto, affronta diverse tematiche legate al percorso artistico, mistico e filosofico di uno dei maggiori musicisti italiani di sempre.

L’iniziativa, realizzata in collaborazione con Biblioteca Bernardini e Polo BiblioMuseale di Lecce, si tiene presso il Convitto Palmieri. L’ingresso è gratuito con tessera associativa.

CINEMA E SCUOLA

Il cinema degli anni 60 e 70 visto con gli occhi degli adolescenti di oggi, in compagnia della lucida follia di Friedrich Nietzsche. Appuntamenti settimanali a cura del direttore artistico Nicola Neto, con la partecipazione della Prof.ssa Mariateresa Natali e tanti ospiti d’eccezione.

EVENTI 2022

STORIE E VOCI DEL ROCK

LABORATORIO DI MUSICA E CINEMA

Il Rock, assieme al Cinema, è la forma d’arte che negli ultimi decenni ha meglio rappresentato le istanze e le passioni della società. Le rivoluzioni musicali hanno lasciato segni indelebili cambiando per sempre i costumi e il modo di pensare di milioni d’individui. Lecce Film Fest organizza il primo laboratorio dedicato agli appassionati di cinena e musica, a cura del direttore artistico Nicola Neto con l’intervento dei musicisti Frank Bramato, Daniele Stefàno, Antonio Tunno e Giona Spennato.

LFF16

La sedicesima edizione del LECCE FILM FEST si è svolta da martedì 14 a venerdì 17 giugno 2022 portando, ancora una volta, il cinema indipendente di qualità sul grande schermo delle Officine Ergot, nel centro storico e culturale della città.
 

Tutte le giornate del Festival sono iniziate alle ore 17.00 con l’incontro, diviso in quattro parti, dal titolo “Franco Battiato – Il mio suono”, che ha fatto rivivere oltre 50 anni della straordinaria carriera del musicista sicilano.

Dalle 19.00, il concorso cinematografico, tra fiction, documentari e sperimentazioni, ha offerto un ampio sguardo sul cinema contemporaneo. Le proiezioni sono state animate da dibattiti tra gli spettatori e i tanti registi e attori presenti e da approfondimenti sulle tematiche affrontate dai film.

In programma, inoltre, due concerti dal vivo dedicati al mondo del cinema.

L’iniziativa, organizzata dal Cineclub Fiori di Fuoco in collaborazione con l’Unione Italiana Circoli del Cinema e con il patrocinio del Ministero della Cultura – Direzione Generale Cinema e l’Audiovisivo, è stata ideata dai direttori artistici insieme ai giovani studenti del Liceo Virgilio-Redi di Lecce, in modo da assicurare la giusta miscela di cultura, umorismo e poesia adatta al pubblico di ogni età.

I PREMI DEL LFF16

14 Giugno

L'ONDA LUNGA
STORIA EXTRA,ORDINARIA DI UN'ASSOCIAZIONE
(Italia 2021, documentario, 74')

Regia: Francesco Ranieri Martinotti; con Marco Bellocchio, Lina Wertmuller, Giuliano Montaldo, Citto Maselli, Ugo Gregoretti, Alessandro Blasetti, Carlo Lizzani, Cecilia Mangini, Cesare Zavattini, Elio Petri, Jean-Luc Godard, Francesco Rosi, Emidio Greco, Mimmo Calopresti. In 70 anni, l’Associazione Nazionale Autori Cinematografici si è battuta per le politiche del cinema sostenendo l’impegno civile e la cultura italiana. Presentato fuori concorso al Torino Film Festival 2021.

Francesco Ranieri Martinotti: nato nel 1959 a Roma (Italia), è regista e sceneggiatore di fiction e documentari. Presidente dell’A.N.A.C., è tra i fondatori delle “Giornate degli Autori” alla Mostra del Cinema di Venezia.

15 Giugno

TABACCHI LAVORATI ESTERI
(Italia, 2021, documentario, 77’)

Regia: Benito RavoneUn’indagine sulla storia del contrabbando di sigarette a Brindisi dagli anni ’70 ai tragici eventi degli anni ’90. Attraverso immagini esclusive e testimonianze dei protagonisti delle azioni criminali si ripercorrono gli omicidi, i traffici internazionali, la nascita dell’organizzazione criminale Sacra Corona Unita e l’Operazione Primavera.

LA VOZ DE THAÏS
(Spagna, 2021, documentario, 86’)

Regia: David Casals-Roma; con Clara Mingueza. Una giovane attrice si mette alla ricerca di “Thaïs”, l’unico film, considerato perduto, realizzato da Elena Jordi, la prima donna a dirigere un film in Spagna. Miglior Documentario al Festival Mondiale del Cinema Femminile di Phoenix (USA) 2022; Miglior Documentario Biografico al Festival del Cinema di Malta 2021.

16 Giugno

IKOS
(Italia, 2021, documentario, 15’)

Regia: Giuseppe Sciarra. ll regista racconta il bullismo e le drammatiche vicende di cui é stato vittima a causa dell’omofobia. La narrazione è accompagnata dalla voce dell’attore Edoardo Purgatori, intervallata da perfomance art, inediti materiali di repertorio e dalla testimonianza piů forte, quella della madre di Sciarra

ORDINARY CREATURES
(Austria, 2020, fiction, 75’)

Regia: Thomas Marschall; con Joep van der Geest, Anna Mendelssohn. Martha e Alex sono in viaggio. Guidano una vecchia macchina rossa attraverso un paesaggio che si estende tra la Bassa Austria e la Repubblica Ceca. Non sembrano avere una destinazione. Migliore Sceneggiatura al Festival Internacional de Cinema Fantástico di San Paolo (Brasile) 2021

IL GIOVANE CORSARO - PASOLINI DA BOLOGNA
(Italia, 2022, documentario/fiction, 100’)

Regia: Emilio Marrese; con Nico Guerzoni, Neri Marcorè. Uno studente prepara la tesi di laurea sul rapporto tra il poeta e regista e Bologna. La nascita il 5 marzo 1922, le amicizie, i maestri, gli studi, le passioni, la famiglia, i conflitti, i tormenti, la guerra, i luoghi, le prime esperienze in tutte le direzioni del sapere e del vivere: cinema, poesia, letteratura, teatro, pittura, giornalismo, politica, impegno civile, sport, sesso. Quello di PPP con la città dei portici fu un legame viscerale che proseguì fino agli ultimi suoi giorni.

17 Giugno

ZALESKA

Un progetto di Caterina Palazzi.

Composizioni musicali per contrabbasso e loops ispirate agli attori che hanno impersonato Dracula nella cinematografia. Le linee melodiche s’intrecciamo a momenti dissonanti e rumoristici interagendo dal vivo con video performances di designers, pittori e artisti visivi. Il progetto riprende il nome della figlia illegittima del voivoda Vlad Țepeș III, altresì noto come Drăculea.

Presentato a: Rockin’ Umbria 2018, Festival Sonimage 2018, Reggio Film Festival 2018, Mo’l’estate Spirit Festival 2019, Live Soundtracking 2019, Pecci Avant Festival 2019, Festival Jazz Na praca da Erva 2019, Vassalla Music Festival 2019, Distorsioni Sonore Festival 2019, Napoli Film Festival 2019.

NUOVI SGUARDI 2022

Da Febbraio a Maggio 2022 incontri settimanali sulla storia, il linguaggio e i mestieri del cinema con i ragazzi del Liceo “Virgilio-Redi” di Lecce. Un percorso per le competenze trasversali e l’orientamento e di alternanza scuola-lavoro curato da Nicola Neto.

EVENTI 2019 - 2021

ROCK FEST

Dopo le selezioni del 16 e 23 dicembre 2021 presso il Phonogram Club di Ugento (Le) e la finale del 2 aprile 2022 presso il pub Fuori Posto, nel centro storico di Ruffano (Le), la prima edizione del “Rock Fest Live Contest”, il concorso musicale diretto da Nicola Neto e dal cantautore Frank Bramato, ha incoronato la giovanissima band salentina FOXGLOVE alla quale è stato assegnato il premio di € 500. Menzione speciale della giuria capitanata da Arlo Bigazzi, sperimentatore musicale e produttore della storica etichetta Materiali Sonori che ha “battezzato” gruppi del calibro di Litfiba e Diaframma, è andata agli OFFICINA DEL RUMORE di Reggio Calabria.

CINEMA E DIRITTO

Una serata di cinema civile e diritto penale per fare luce sulla recente sentenza di condanna nei confronti dell’ex sindaco di Riace Mimmo Lucano che ha sconvolto l’opinione pubblica nazionale, soprattutto per l’entità della pena, gettando perfino un’ombra sulla credibilità della giustizia italiana.

Nel video è possibile rivedere l’incontro con gli Avvocati Francesco Calabro, Vincenzo Caprioli e Viola Messa che hanno chiarito gli aspetti giuridici e l’impatto sociale e culturale della clamorosa decisione della magistratura.

LFF 15

INTRODUZIONE

La quindicesima edizione del Festival si tenuta dal 23 al 30 agosto 2021 presso le Officine Culturali Ergot di Lecce.
L’iniziativa è stata realizzata con il cofinanziamento della Regione Puglia (Programma Straordinario 2020 in materia di Cultura e Spettacolo – Azione 2 bis), in collaborazione con Comune di Lecce, COOP Alleanza 3.0, Unione Italiana Circoli del Cinema e Liceo Virgilio-Redi di Lecce e con il patrocinio del Ministero dellla Cultura – DGCA e della Provincia di Lecce.

CONCORSO INTERNAZIONALE

La sezione competitiva del Festival ha proposto trentatre pellicole di diversa durata.

La provenienza sia internazionale sia regionale dei film offre agli spettatori sguardi inediti accanto a quelli più riconoscibili della Puglia: partendo dal Salento, il percorso conduce verso l’arte del cinema, della letteratura, della fotografia e del teatro, alla magia del circo e dello sport, alla conoscenza di storie d’amore e di riscatto di uomini e, soprattutto, di donne.

I film sono accompagnati dal dialogo tra il pubblico e gli autori presenti.

ROCK STORIES

La sezione dedicata alla musica offre appuntamenti su David Bowie, Pink Floyd, Led Zeppelin, Nick Cave, PJ Harvey, Franco Battiato, CCCP – Fedeli alla Linea e C.S.I., approfonditi mediante incontri con esperti, film e concerti tenuti dai migliori musicisti salentini. Il progetto è ideato da Nicola Neto allo scopo di esaminare l’impatto della musica rock sulla cultura e sulla storia del Novecento.

NUOVI SGUARDI

Gli studenti e tutti coloro che hanno una particolare sete di conoscenza sono riservati lezioni di cinema e un workshop di scrittura e illustrazione tenuto dagli artisti Demetrio Salvi e Rosa D’Avino.

CREDITI e INFO

Ideazione e Direzione

Nicola Neto Ornella Striani

Comitato Scientifico

Daniele Clementi  Franco Farina – Demetrio Salvi

Consulenti Musicali

Marco Ancona  Francesco Bramato – Gianluca Milanese

Daniele De LucaPasquale Stea – Massimo Zamboni

 Contatti

info@leccefilmfest.it  +39 3533428114

Ufficio Stampa

Laura Casciotti

Biglietti

Prevendite su www.eventbrite.it

Acquisti al botteghino

(si applicano le misure vigenti per la prevenzione dal contagio da covid-19)

PREMI

"Premio Nuovi Sguardi"
"Premio Cineclub"

Martedì 30 marzo sono stati assegnati il “Premio Nuovi Sguardi – Regista dell’Anno 2021” a Monica Mazzitelli per il film “The wedding cake”, e il “Premio Cineclub per il valore sociale e culturale” a Angelo Loy per “Paragoghé – Depistaggio”.

"Pietra d'Oro al miglior film"

Vince la quindicesima edizione del Lecce Film Fest il documentario “Wall of Chaos” di Omar Pesenti. Un clamoroso bis consecutivo per il regista bergamasco che si aggiudica la scultura “Pietra d’Oro” realizzata in esclusiva per il Festival dall’artista salentino Massimiliano De Giovanni.

27 - 30 AGOSTO 2021

LFF15 ONLINE

Da Gennaio a Marzo 2021 la sezione “Nuovi Sguardi” del LFF15 ha dedicato agli studenti di scuola superiore lezioni in D.A.D sul cinema e sul rock, visioni di film in streaming e videoconferenze con i registi del Festival.

Le registrazioni degli incontri sono disponibili sulla pagina Facebook

LFF14

LFF13

Albo d'oro e storia del LFF

ROCK STORIES ONLINE

CINEFORUM U.I.C.C.

CINEMA E ROCK

Fare un film significa migliorare la vita, sistemarla a modo proprio, prolungare i giochi dell’infanzia.

François Truffaut

CINECLUB FIORI DI FUOCO

Associazione senza scopo di lucro, attiva a Lecce dal 2003.

La denominazione si ispira al film Leone d’Oro ’97 Hana-bi di Takeshi Kitano, opera capace di coniugare magistralmente la visione eccentrica della realtà con la riflessione poetica sull’animo umano.

Unico circolo del cinema salentino riconosciuto dal MIBACT aderente all’Unione Italiana Circoli del Cinema (U.I.C.C.), ha come finalità lo studio e la promozione della cultura cinematografica mediante l’organizzazione di proiezioni, eventi e corsi per studenti e adulti.

Dal 2006 organizza il Lecce Film Fest – Festival del Cinema Invisibile.

Dispone di un vasto archivio di film della cinematografia mondiale, anche di non facile reperibilità, di libri e riviste di cinema.

Presidente è Nicola Neto, avvocato ed esperto di storia e linguaggio del cinema. Vicepresidente e socia fondatrice è la prof.ssa Ornella Striani.

Per associarsi è necessario richiedere via mail la tessera ed effettuare un versamento di € 20 tramite:

– PayPal (cineclub@libero.it);

– Postepay (4023600969824012, intestata a Nicola Neto)

– Bonifico su c.c. bancario (Iban IT88Q0306967684510753960265, intestato a Cineclub Fiori di Fuoco).

Pagina Facebook

Storia del Cineclub

FORMAZIONE

Nuovi Sguardi

Il progetto si svolge nelle scuole secondarie di secondo grado e propone:

– lezioni di storia e linguaggio del cinema;

– lezioni di marketing culturale;

– laboratori di analisi filmica;

– attività di alternanza scuola-lavoro.

Archivio corsi

Scrivere e illustrare una storia: workshop di scrittura e illustrazione con Demetrio Salvi e Rosa D’Avino (Agosto 2021)

Mostrare l’invisibile: laboratorio di fotografia con Rocco Casaluci (Novembre 2019)

Il suono del cinema: workshop di sound design con Luca Giovanardi (Marzo 2019)

Raccontare con la luce: workshop di fotografia per il cinema con Giorgio Giannoccaro (Giugno 2018)

Scrivere un corrtometraggio:  seminario di sceneggiatura con Demetrio Salvi (Giugno 2018)

Lezioni di cinema: seminario di critica cinematografica con Daniele Clementi (Dicembre 2017)

Pia Soncini Film Campus

Percorso formativo organizzato dalla U.I.C.C. con il contributo e il patrocinio del MIBACT, destinato a giovani che aspirano ad affermarsi nel settore audiovisivo.

Il Campus seleziona gli studenti attraverso i Circoli U.I.C.C. dislocati in Italia e punta a sviluppare il potenziale dei partecipanti mediante la conoscenza dei mestieri, del linguaggio e della storia del cinema e la capacità di analisi dei film.

I migliori studenti del Campus sono accompagnati negli anni fino al collocamento professionale.

L’iniziativa porta il nome di Pia Soncini, figura chiave della U.I.C.C., scomparsa nel 2014, che nella sua carriera si è sempre adoperata per la diffusione della cultura cinematografica fra i giovani.

CINECLUB FIORI DI FUOCO
Sede legale: Via Campobasso 2 – 73100 Lecce (Italy)
Sede operativa: Officine Culturali Ergot – Lecce
C.F. 93068510754
leccefilmfest@gmail.com
nicolaneto@pec.libero.it
+39 348 76 67 033